Leggere insieme... ancora!

L’emozione di leggere. Gennaio a LIA

L’emozione per amore dell’emozione è lo scopo dell’arte; l’emozione per amore dell’azione è lo scopo della vita Oscar Wilde

Gennaio per LIA è il mese delle EMOZIONI.

10961905_10205117498952768_1106992617_nEccovi alcune riflessioni nate durante l’incontro romano del 27 gennaio, ospiti ancora una volta di Altramente.

Cos’è un’emozione? Dal Dizionario etimologico: EMOZIONE: dal latino EMOTIONEM da EMOTUS participio passato di EMOVERE, trasportar fuori, smuovere, scuotere, composto dalla particella E da, che aggiunge forza all’azione espressa dalla parola alla quale è unita e MOVERE, agitare, muovere. Agitazione, sollevamento di spirito, entusiasmo, commozione.

Per psicologi e scienziati del comportamento l’emozione è una reazione affettiva a stimoli, esterni o interni, che modificano il nostro stato di coscienza. Una reazione di natura psicologica ma che ha effetti anche sul piano fisico (rossore, battito cardiaco accelerato, ecc.).

E la lettura?

Un libro può farti emozionare, può raccontarti di emozioni. Un libro, un buon libro è EMOZIONE in sé.

10967946_10205117499952793_1283795190_nQuando un elefante si innamora, Davide Calì e Alice Lotti, Kite è il libro portato da Valeria e parla un po’ di lei. È un libro delicato, che lascia grande spazio alle illustrazioni e il cui il testo racconta felicemente una dolce storia d’amore.

Ho pensato che questo libro è davvero un po’ come Valeria, dolce, sognante, un po’ timido e pieno d’entusiasmo.

Così i libri parlano di noi. Non potrebbe essere diversamente. 10965782_10205117499312777_1732044856_n

Alessandra ci racconta un po’ dei libri che ha scelto. Lei è un fiume in piena. Racconta, spiega, salta da un argomento all’altro, si fa domande. Propone.

Tutti in coda, Tomoko Ohmura, Babalibri

Questo libro ci riporta alle emozioni viscerali che si provano sulle montagne russe, alle emozioni delle prime volte in acqua. Quelle emozioni che abbiamo un po’ dimenticato perché l’abitudine è capace di portarsele via, ma che i bambini conoscono bene…

I Disegni arrabbiati, Italo Calvino, ill. Giulia Orecchia, Mondadori 10968003_10205117499832790_1553420548_n

Le emozioni espresse ed elaborate attraverso il disegno, il colore. Un fantastico tramite espressivo che può anche essere terapeutico. 10961825_10205117498672761_2062134245_n

Alessandra ha portato anche un libro di Mandala per bambini, che ha regalato alla mia Ragnetta (felice lei, ne ha colorati diversi in questi giorni di raffreddore a casa!) e mi ha riportato alla mente un libro che vorrei leggere e che forse può interessare anche a voi: Conoscere e usare i Mandala del Mondo. Le forme e i colori delle emozioni, Maria Pia Alignani, Sonda.

Il libro che scelgo per le mie emozioni è L’albero, Shel Silverstein, Salani. L’ho comprato quest’estate e mi ha commossa. In questo libro di emozioni ce ne sono molte. Con una semplicità disarmante vengono fuori dal libro (ma è tutto grigio! Cit. Ragnetta) e ti avvolgono.10961732_10205117499032770_587194831_n

In realtà per me questo libro parla dell’amore incondizionato. L’amore che vuole solo dare, senza pensare a ciò che avrà in cambio. Credere che una forma così pura d’amore possa esistere ancora in questo mondo è ciò che mi tocca il cuore, emozionandomi.

I bambini imparano quello che vivono. Anche attraverso un libro.

Raccontare loro storie che li possano emozionare e in cui riconoscersi li aiuterà a trovare le parole adatte a esprimere loro stessi e le loro emozioni. E aiuterà noi a capire meglio come accompagnarli nel loro viaggio di scoperta.

Per concludere eccovi un link che rimanda al n. 102 del 2014 della Rivista Liber, intitolato Leggere le emozioni. Sentimenti, passioni, stati d’animo… i moti interiori che agitano la letteratura per l’infanzia. Nel link troveretete alcune bibliografie interessanti e la versione completa del saggio “Con quella faccia un po’ così” di Luigi Paladin, autore con Rita Valentino Merletti di Libro fammi grande: leggere nell’infanzia, Idest.

Buone Letture! Ci vediamo a Febbraio con ARTE!!

(Grazie a Valeria per le foto!)

Annunci

2 thoughts on “L’emozione di leggere. Gennaio a LIA

  1. che bellissimo libro L’albero! Non ci sono parole per descriverlo! Io lo porterò a marzo…
    “E aiuterà noi a capire meglio come accompagnarli nel loro viaggio di scoperta.” e si, quanto sei saggia! :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...