Mamo Biblioteca

Lettori si cresce – Il libro magico

Da piccola ho fatto una grande scoperta: le immagini esistevano sia fuori che dentro di me. Non solo i sogni, ma vere e proprie realtà fantastiche ricreate con immagini che nulla avevano in meno di ciò che i miei occhi vedevano.

Leggere era vedere. Così realmente e concretamente da poter sentire un odore e un rumore. Immaginare una voce, un viso, i colori, l’atmosfera. Allora il rapimento era completo. La storia e io eravamo un tutt’uno e, una volta finita, ne sentivo la mancanza, come di qualcuno che era dovuto partire. Con la differenza che il libro rimaneva lì, con la sua storia e i suoi personaggi dentro le pagine. E io potevo riaprirlo e rivedere tutti loro quando volevo.

Questa scoperta è stata la scintilla per cui il piacere di leggere mi ha conquistata per sempre. Per cui non sono ancora riuscita a vedere un film tratto da un libro che mi sia piaciuto più del libro. Magari come, ma mai di più.

Perché vi racconto tutto questo?

Qualche tempo fa a colazione Ragnetta mi guarda e mi dice: “Mamma, ti ricordi quel film, dove delle persone si trasformano in uccelli e costruiscono un nido sull’albero?”.

Io le rispondo, sforzandomi di ricordare, mentre un dubbio si insinua nel cuore “Quale, amore?” “Quello in cui le anatre poi occupano la loro casa e…

Sorrido dolcemente. Come avrete probabilmente già capito anche voi è di un libro, non di un film, che sta parlando. Una storia letta insieme tutta d’un fiato una sera prima di dormire, senza poter staccarci dalle pagine prima di arrivare alla fine.

Ma è bellissimo piccola mia!“. Lei mi guarda un po’ perplessa, ancorata alle immagini che deve evidentemente avere ben chiare nella sua mente, ma contenta di vedermi così felice.

Sì, sono felice: una piccola lettrice sta crescendo. Un mondo di incredibili possibilità le si è appena aperto davanti e assistere a questa magia è un grande onore per me.

Ilditomagico

Il dito magico, Roald Dahl, ill. Quentin Blake, Nord-Sud Edizioni

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...